28 Ottobre 2020

W3Schools

spostamento

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Autore
    Post
    • #9193
      Sindacato-Networkers.itSindacato-Networkers.it
      Amministratore del forum

      Buongiorno,

      certo, è una situazione un po’ delicata in questa fase di emergenza sanitaria.

      Le consiglio in prima battuta di sentire il dirigente scolastico e mettervi d’accordo per evitare complicazioni.

      In caso di difficoltà, le consiglio di rivolgersi ai rappresentanti sindacali del suo istituto o contattare una sede della UIL Scuola più vicino a lei.

      Sul sito dei colleghi trova i contatti utili: https://uilscuola.it/dove-siamo/

      Saluti,

      Mario

    • #9191
      Avatarjean
      Partecipante

      Salve, vorrei chiedere un’informazione. Sono un collaboratore scolastico e attualmente non sto lavorando dato che il Dirigente ha chiuso la scuola  e resterà chiusa. Avendo la residenza in Puglia ma il domicilio in provincia di Varese, dato che devo scendere in Puglia per urgenza familiare come dovrei comportarmi con il Dirigente? Se dovessero chiamarmi all’improvviso per un rientro temporaneo cosa dovrei fare per evitare un provvedimento dato che non potrò raggiungere il luogo di lavoro in tempi brevi? Se dovessero chiamarmi il giorno prima non ci sono problemi perchè riuscirò il giorno dopo ad essere li.  Ovviamente sta al Dirigente capire la situazione e quindi evitare di non mettermi in difficoltà però vorrei prevenire… Potrei il primo giorno chiedere un giorno di permesso per motivi familiari in modo tale da giustificare il mio viaggio, ma poi dovrò fare la quarantena di 14 giorni come prassi. Il dubbio sarà dopo i 14 giorni.

      Grazie

Visualizzazione 1 filone di risposte
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.