Supplente collaboratore scolastico e secondo lavoro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Supplente collaboratore scolastico e secondo lavoro

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 6 mesi, 4 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #5712
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno Floretbell,

    il Decreto legislativo 66/2003 così come integrato dal Decreto Legislativo 213/2004 prevede 40 ore settimanali di lavoro (cioè, un periodo di 7 giorni, non per forza una settimana di calendario), con un massimo di 48 ore, straordinario incluso.

    Quindi, facendo i calcoli delle sue ore di lavoro, andremmo oltre le 48 ore.

    Il decreto legislativo 165/01 inoltre conferma che il personale con rapporto di lavoro a tempo parziale con prestazione di lavoro non superiore al 50% di quella a tempo pieno, invece, può svolgere attività di lavoro subordinato o autonomo alle condizioni suddette, ovvero che non si determini una situazione di conflitto o si pregiudichino le esigenze di servizio.

    Mi sembra comunque che lei superi la suddetta percentuale. Tuttavia, le consiglio di rivolgersi anche a un sindacato di categoria, perché potrebbe esserci novità o aspetti che mi sfuggono sul vostro settore lavorativo.

    Cordialmente,

    Mario

  • #5706

    Floretbell
    Partecipante

    Salve.

    Sono un collaboratore scolastico statale con contratto a tempo determinato (fino all’8 giugno) di 36h settimanali e quindi supplente.

    Vorrei sapere se il sabato e la domenica posso svolgere un lavoro con contratto occasionale come promoter, per un totale di 16h a week end.

    Grazie

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.