Tfr rateizzato non voluto

Home Diritti del lavoro Domande frequenti TFR Tfr rateizzato non voluto

Tag: 

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 3 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #6802
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Salve DSalessandra17,

    premesso che non capisco dalla sua lettera in quale settore operava, lei può rivolgersi ad un struttura sindacale del suo territorio e verificare con loro, se è possibile impugnare la transazione da lei firmata. Ritengo ne valga la pena anche per fare una verifica se l’importo relativo al TFR è giusto. Ha tempo 60gg. dal licenziamento/dimissioni.

    Ci faccia sapere in quale settore operava ed in quale città, potremmo indirizzarla ad una ns. struttura nel suo territorio. Noi siamo della Uil.

    Saluti, Gioia

  • #6801

    DSalessandra17
    Partecipante

    Salve.

    Ad aprile di questo anno mi sono licenziata con giusta causa (gestione neonato) dopo aver trascorso due anni in azienda. Mi è stato presentato, dalla titolare, un foglio (fatto al pf da lei) con il calcolo del tfr e del resto che mi spettava, chiarendo che l’intera somma sarebbe stata rateizzata in 12 rate (177euro al mese).

    Ora, io avevo il bambino tra le braccia che piangeva perché era stanco, lei che cercava di spostare l’attenzione su altri discorsi e alla mia titubanza mi è stato risposto che era l’unico modo per avere i miei soldi e che altrimenti sarebbe stata una questione lunga. Detto ciò ho dovuto, purtroppo sentendomi all’angolo, firmare.

    Premetto che lei non ha mai chiesto il mio parere e ho messaggi precedenti dove ribadisco di non voler accettare questo trattamento di liquidazione.

    So che io, in ogni caso, ormai ho firmato, ma quando sono tornata a casa mi sono resa conto che 177 euro al mese per un anno sono un po’ una noia e che quei soldi che mi spettano magari ne avrei anche bisogno subito con un bambino e senza lavoro.

    C’e’ qualcosa In estremis che possa fare?

    Grazie in anticipo a chi risponderà

     

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.