Trasformazione Contratto da Full Time a Part time

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Trasformazione Contratto da Full Time a Part time

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da Sindacato-Networkers.it Sindacato-Networkers.it 9 mesi, 2 settimane fa.

  • Autore
    Articoli
  • #7635
    Sindacato-Networkers.it
    Sindacato-Networkers.it
    Amministratore del forum

    Buongiorno,

    diciamo che non è semplice dare una risposta definitiva, poiché non è sempre chiaro quando le giustificazioni della riduzione oraria di lavoro sia oggettiva o pretestuosa da parte del datore di lavoro.

    Sicuramente va fatto un accordo scritto tra le parti, come lei ha scritto bene.

    Per quanto riguarda gli apprendisti, posso dirle che bisogna seguire le proporzioni numeriche dettate dalle norme sull’apprendistato.

    Quindi, potrebbe essere anche lecito il comportamento del suo datore di lavoro.

    Il mio consiglio finale è di rivolgersi al sindacato di categoria presente nella città dove lavora.

    Se mi indica il Ccnl (contratto collettivo nazionale di lavoro. Lo trova scritto nella lettera di assunzione o nel modello Unilav) che le applicano e la città dove lavora, posso indicarle i riferimenti utili per un colloquio più specifico con i colleghi di competenza.

    Saluti,

    Mario

  • #7632
    Avatar
    rimmel
    Partecipante

    Buonasera,

    lavoro come commessa in un negozio di telefonia. Ieri 28/12 il titolare ha comunicato verbalmente a me e ad altre due persone (abbiamo tutte un contratto a tempo indeterminato) l’intenzione di ridurre il nostro orario di lavoro da 40 a 24 ore a partire da gennaio 2019. Questo per far fronte alla sopraggiunta crisi.

    Mi sembra di aver capito cercando online che sia necessario un accordo scritto tra le parti. Vi chiedo: la proposta di riduzione di lavoro deve essere fatta con un certo preavviso? Ci sono delle tempistiche da rispettare anche per l’accettazione o il rifiuto?

    Altra domanda: all’interno dell’azienda ci sono altri due dipendenti assunti, con contratto di apprendistato, successivamente rispetto a noi tre. Loro, dato che “costano” meno, rimarranno con orario full time. E’ lecito questo comportamento?

    Grazie mille per la disponibilità

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.