Yahoo! Per l’acquisizione si muove anche Google

Post by: 23/10/2011 0 comments 739 views

Nella “battaglia” per l’acquisizione di Yahoo! Entra anche Google che, al momento, non ha ancora fatto offerte ufficiali ma sarebbe pronta a finanziare un gruppo di “interessati” all’acquisizione. Secondo il Wall Street Journal, Google avrebbe contattato almeno due fondi di investimento – i cui nomi non son stati resi noti – al fine di contribuire a finanziare un’offerta di acquisto del portale. Un coinvolgimento che sarebbe simile a quello fatto nel 1997 da Microsoft per Apple, allora sull’orlo del fallimento: un apporto di capitale convertito in azioni vendute in futuro.

L’operazione di finanziamenti e prestiti, piuttosto che una acquisizione diretta, è resa necessaria dal fatto che Google, già sotto la “lente” dell’Antitrust, deve agire con cautela per evitare l’accusa di monopolio. La società infatti possiede una quota di mercato nel settore della ricerca online che supera il 65% negli Stati Uniti, precedendo di gran lunga Yahoo! (15,5%) e Microsoft (14,7%).

I rivali – Google vuole evitare che Yahoo cada nelle mani di rivali come Microsoft (o Aol o Alibaba, tutti in ‘gara’ per l’acquisto) ed è forte di una  liquidità valutata in 42,6 miliardi di dollari. Yahoo invece, dopo il licenziamento del Ceo Carol Bartz, è valutata circa 20 miliardi di dollari: fra i 16 e i 18 dollari per azione. Una cifra ben lontana dai 33 dollari per azione di solo tre anni fa! Resta il fatto che Jerry Yang cofondatore di Yahoo! ha detto, nemmeno un mese fa, che la società “non è in vendita”.

Yahoo! Per l’acquisizione si muove anche Google ultima modifica: 2011-10-23T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito