HP, sindacati: puntare sulla formazione

HP, sindacati: puntare sulla formazione

Post by: 01/08/2016 0 comments 636 views

Il 22 luglio a Milano le organizzazioni nazionali e territoriali Filcams, Fisascat e UILTuCS e le relative RSU hanno incontrato l’azienda HP Hewlett Packard rappresentata dalla HR manager, Delia Pesenti e assistita dai legali esterni e dalla dott.ssa Stefania Massarotti di Assolombarda.

L’incontro aveva l’obiettivo di verificare, prima della pausa estiva, la situazione relativa al cosiddetto bando per le uscite volontarie che terminerà il prossimo 28 ottobre.

Sino alla data odierna, solo una lavoratrice ha ritenuto di aderire a tale forma di fuoriuscita dall’azienda ma grazie a un lavoro di ridistribuzione effettuato a livello europeo (EMEA), le posizioni si sono ridotte da 16 a 10 e sono ancora in atto degli approfondimenti per verificare un’ulteriore diminuzione.

Successivamente i sindacati di categoria e le RSU hanno richiesto a HP di operare maggiormente rispetto alle politiche di formazione, evidenziando come essa sia una leva importante e parte fondamentale di una strategia produttiva per anticipare il cambiamento, ritenendo la situazione attuale inadeguata ed insufficiente ad affrontare gli scenari aziendali futuri.

Le parti hanno poi concordato un nuovo appuntamento di verifica con HP per il giorno 27 settembre alle ore 14:30 nella stessa sede a Milano, via del Pantano 9.

HP, sindacati: puntare sulla formazione ultima modifica: 2016-08-01T16:29:58+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito