Rispondi a: Turni agevolati

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Turni agevolati Rispondi a: Turni agevolati

#5167
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Buongiorno Sunny23,

sì, può domandare al suo datore di lavoro i turni agevolati.

D’altronde l’articolo 10 dello Statuto dei Lavoratori parla chiaro: “I lavoratori studenti, iscritti e frequentanti corsi regolari di studio in scuole di istruzione primaria, secondaria e di qualificazione professionale, statali, pareggiate o legalmente riconosciute o comunque abilitate al rilascio di titoli di studio legali, hanno diritto a turni di lavoro che agevolino la frequenza ai corsi e la preparazione agli esami”.

In linea generale, inoltre, le legge regionali che regolano i tirocini (la legge nazionale delega la regolamentazione alle singole regioni) non includono i tirocini ai fini dell’iscrizione a un ordine/albo.

Quindi, per esclusione, può fare riferimento alla legge 300/70.

Consideri anche che il suo datore di lavoro può richiederle dei certificati relativi alla frequenza del tirocinio e/o degli esami.

Quindi, per sicurezza, lo faccia presente all’azienda ospitante così da essere pronti in caso di richiesta da parte del suo datore di lavoro.

Tenga presente anche che non è tenuto a fare lavoro straordinario o durante i riposi settimanali.

Sulle 150 ore, deve vedere se sono previste nel suo CCNL di categoria.

Saluti,

Mario