Rispondi a: Cambio dell’orario di lavoro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Cambio dell’orario di lavoro Rispondi a: Cambio dell’orario di lavoro

#5447

bidu1986
Partecipante

Buongiorno,

Vorrei una consulenza in merito al mio contratto di lavoro. Sono assunta a tempo indeterminato e lavoro in una società internazionale da ormai 10 anni. Sono stata assunta con un contratto che cita quanto segue: Orario di lavoro: 40 ore settimanali distribuito su 5 giorni, da domenica a giovedi, tenuto conto delle esigenze del servizio connesse con le attività fornite dalla nostra società a Paesi di lingua araba; pertanto nei giorni cadenti in domenica lei dovrà rendere la sua ORDINARIA prestazione lavorativa mentre resterà assente dal lavoro il venerdi ed il sabato e per la presentazione resa in domenica verrà corrisposta la maggiorazione per il lavoro ORDINARIO festivo prevista dal CCNL settore cemento.

Ora la mia domanda è: dopo 10 anni di lavoro con questo contratto è possibile che l’azienda decida di farmi lavorare da lunedi a venerdì (che per me non sarebbe neanche male) decurtandomi però una parte dello stipendio visto che non dovrò più lavorare la domenica? Inoltre le domeniche in busta paga risultano come “MAGGIORAZIONE ORDINARIA”. C’entra qualcosa in questo caso il patto di conglobamento?

Inoltre, sono stata a un sindacato che mi ha detto che la modifica dell’orario o della settimana lavorativa non può essere unilaterale, ma concordata tra le parti. Vorrei arrivare a una contrattazione con l’azienda per riconoscermi il mantenimento dello stipendio mutando l’ordinario festivo in un aumento sulla ral. Se non dovessimo giungere a un accordo posso rifiutarmi di firmare il cambio dell’orario lavorativo? se si ci sarebbero conseguenze o potrebbero arrivare al licenziamento?

Sarei veramente grata a ricevere una Vostra risposta.

Saluti
B.