Rispondi a: Reperibilità notturna sul posto di lavoro sovrapposta al turno pomeridiano

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Reperibilità notturna sul posto di lavoro sovrapposta al turno pomeridiano Rispondi a: Reperibilità notturna sul posto di lavoro sovrapposta al turno pomeridiano

#6410
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Buongiorno Maurizio,

il CCNL Terziario (se questo è il contratto collettivo che le applicano) non prevede un articolo che normi la reperibilità.

In tal senso, è demandata a un accordo individuale tra azienda e lavoratore o a una contrattazione di livello aziendale che definisce la gestione dei turni e della reperibilità dei lavoratori.

In linea generale, l’azienda deve tenere conto anche delle esigenze del personale e definire eventuali variazioni di orari settimanali di lavoro, secondo quanto scritto nell’articolo 124.

Tale articolo prevede che le eventuali variazioni dell’articolazione dell’orario deve essere realizzata in armonia tra le esigenze dei lavoratori e quelle dell’azienda e devono essere comunicate entro il 30 novembre di ogni anno dal datore di lavoro ai dipendenti interessati.

Provi comunque a chiedere ai suoi colleghi o all’ufficio del personale se esiste un accordo aziendale. In ogni caso, le consiglio di mettersi in contatto con il nostro funzionario che segue la sua azienda per approfondire meglio la sua situazione lavorativa.

Cordialmente,

Mario