Rispondi a: Reperibilità e CCNL Metalmeccanici

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Orario di lavoro Reperibilità e CCNL Metalmeccanici Rispondi a: Reperibilità e CCNL Metalmeccanici

#6671
Sindacato-Networkers.it
Sindacato-Networkers.it
Amministratore del forum

Buongiorno Bravolimadelta,

guardando la vicenda in maniera propositiva, ricontatterei il rappresentante sindacale aziendale e lo inviterei a porre il problema al tavolo con l’azienda, così da definire una volta per tutte un nuovo accordo sindacale sulla reperibilità.

D’altronde, è il sindacato che deve rappresentare e tutelare i suoi diritti. Può provare a sentire un avvocato del lavoro privato, in alternativa ma con i relativi costi di consulenza.

In ultima istanza, provi a sentire altri sindacalisti, se presenti in azienda, o si rivolga a uffici esterni sempre di categoria.

Per quanto riguarda invece l’ora non retribuita, a mio avviso non rientra molto nella discussione dell’accettazione o meno della reperibilità.

Credo possa invece farlo presente anche al sindacalista della sua azienda e scrivere una nota all’ufficio risorse umane, così da recuperare la retribuzione che le spetta.

Se l’azienda dovesse rifiutarle, sarebbe necessario intervenire con una vertenza sindacale in prima battuta o una vertenza legale a tutti gli effetti qualora l’intervento sindacale non bastasse.