Rispondi a: 200 ore di lavoro mensile = 400 euro

Home Diritti del lavoro Domande frequenti Leggi-CCNL-Sentenze 200 ore di lavoro mensile = 400 euro Rispondi a: 200 ore di lavoro mensile = 400 euro

#7522

Ale-Igno
Partecipante

Salve Gioia,

il contratto è “CCNL VIGILANZA PRIVATA – SERVIZI FIDUCIARI”. Lo leggo esattamente come scritto sul fascicolo.

Io sono andato alla CGIL e mi è stato detto che devo andare io nel primo stabilimento a chiedere il registro delle ore. E mi hanno detto che se non me lo danno, non si può fare altro che richiedere il pagamento delle ore mancanti che posso provare da quando mi sono trasferito nel secondo stabilimento (quindi solo da giugno ad oggi). Inoltre mi è stato detto da questo sindacato che loro inviano una lettera dove richiedono di riconoscermi queste ore mancanti e di pagarmele, altrimenti si partirà con una causa. Ma hanno precisato che in realtà la causa non partirà perchè (cito testualmente) “non vogliono che si crei un precedente”. Insomma è un bluff.

Oggi ho contattato i colleghi che lavorano dove lavoravo nel primo stabilimento e mi hanno risposto che senza il permesso del responsabile di zona della nostra ditta loro non possono farmi vedere assolutamente nulla. Hanno paura di essere licenziati.

Ho contattato il responsabile di zona e mi ha risposto che è in ferie e si farà risentire lui tra una decina di giorni. Quindi punto da capo di nuovo.

Domani pomeriggio ho l’appuntamento con questo sindacato per inviare il preavviso di dimissioni in quanto fortunatamente ho trovato un nuovo lavoro dove è richiesta la mia disponibilità gia per i primi di dicembre.

Se però lei mi dice che il vostro sindacato può rappresentarmi e richiedere per me il registro delle ore, allora potrei anche rivolgermi al vostro istituto. Ma poi siamo sicuri che non vi viene inviato un registro scritto al computer direttamente dalla mia azienda e non firmato da me? Perchè ormai mi aspetto qualsiasi cosa da questa ditta. Il registro delle ore preciso che nel primo stabilimento veniva compilato a mano giornalmente da me e dai colleghi.

Nel frattempo io sto continuando a lavorare, le sto scrivendo dalla guardiola in questo momento perchè, come detto nel primo post, sebbene ho un contratto part-time lavoro regolarmente full-time come gli altri miei colleghi. Probabilmente nemmeno queste 8 ore di notte verranno conteggiate nella prossima busta paga. Ma è solo un’ipotesi. L’ufficio del personale della mia ditta ha detto che probabilmente anche per questo mese prenderò intorno ai 400 – 500 euro.

Chiedo scusa se mi dilungo, ma questa situazione mi sembra un’enorme ed intricata ragnatela e non vedo la luce in fondo al tunnel. Cerco di spiegare al meglio quanto sta accadendo e quanto mi è successo.