Steve Jobs ci ha lasciati!

Post by: 06/10/2011 0 comments 738 views

Steve Jobs – Il visionario, mito, icona dell’informatica ‘’che puo’ far vibrare il cuore’’ ci ha lasciati. La notizia è arrivata in un comunicato di Apple ieri, nella tarda serata. Ci ha lasciati dopo 7 anni di lotta contro la malattia che lo aveva costretto, lo scorso 25 agosto, a cedere la guida di Apple. 

Una vita ”fuori dagli schemi’’- La sua, con un tocco di follia che lo rendeva inviso a molti manager ‘classici’,anche ad alcuni della sua azienda dove, si dice, per lui non c’erano mezze misure: o lo si amava o lo si odiava! E lui stesso era a volte affabile e propositivo, a volte duro, eccessivo, favorendo così la dicotomia.

Jobs ha cambiato il mondo dei pc – Lo ha reso più’ ‘umano’, ha cambiato la veste concettuale di Internet disvelandone per primo le enormi potenzialità, ha creato e reinventato i computer mosso dall’idea che ‘la tecnologia da sola non sia sufficiente’’. ’’ Solo quando si sposa alle discipline umanistiche –diceva- riesce a produrre risultati che fanno vibrare il cuore’’.

Jobs il creativo aveva una decisa propensione alla ribellione. La sua è stata una vita irregolare già dagli inizi: figlio illegittimo, non conobbe mai il padre e, a pochi mesi dalla nascita, fu dato in affido ad una famiglia americana. Da ragazzino a scuola seguiva solo le lezioni che gli interessavano (era appassionato di calligrafia!) ed ad un certo punto mollo’ improvvisamente gli studi e se ne andò in India, per qualche mese.

Fondò la sua Apple Computer nel 1976 – Quando aveva appena 21 anni, coinvolgendo il suo ex compagno di liceo e amico Steve Wozniak. E solo 10 anni dopo  la ‘creatura’ valeva 100 milioni di dollari! Dicono che in azienda fosse amato e odiato in pari misura ed il suo comportamento a volte eccentrico favoriva la dicotomia amore-odio.

Lui, principalmente, seguiva il suo istinto. ”Abbiate il coraggio di seguire il vostro cuore e la vostra intuizione, loro sanno già cosa voi volete davvero diventare”diceva agli studenti.

Visionario – E’ la parola che, probabilmente, riassume al meglio la complessa personalita’ di Jobs: la usata oggi il sito della Apple nel ricordare il suo creatore e l’ha usata, in un comunicato ufficiale, Barak Obama. “Il mondo ha perso un visionario –ha commentato il presidente americano- E non ci puo’ essere maggior tributo al successo di Steve che ricordare che la maggior parte del mondo ha saputo la notizia della sua scomparsa sui computer che lui stesso ha inventato”.

LA SCHEDA

 

di Giuseppe de Paoli

Steve Jobs ci ha lasciati! ultima modifica: 2011-10-06T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito