ICT: il Comune di Milano adotta skills IWA

Post by: 21/01/2013 0 comments 724 views

MILANO – Il Comune di Milano è il primo ente in Italia a utilizzare gli skills di IWA in un bando pubblico per la ricerca di web designer, esperti del monitoraggio di portali e altro personale volto alla realizzazione e gestione dei portali dell’Amministrazione.

Per valutare (e scegliere) le professionalità richieste l’Amministrazione farà riferimento ai profili lavorativi stilati dalla sezione italiana di Iwa, l’Associazione Internazionale dei professionisti del web.

IWA Italy ha realizzato i profili tramite un gruppo trasversale di lavoro (web skills profiles) che riunisce circa 200 tra professionisti, rappresentanti di associazioni e rappresentanti di aziende operanti sul web.

Il Team ha già pubblicato, nel dicembre 2012, il G3 Web Skills Profiles Generation 3 European ICT Professional Profiles  che contiene i primi 9 profili ICT Europei conformi all’European eCompetence Framework, il quadro europeo di riferimento per le professioni ICT.

Il gruppo di lavoro e’ ora impegnato nella realizzazione dei nuovi profili di terza generazione, maggiormente aderenti al settore del Web. Profili che si basano sui criteri stabiliti dal CEN, Il Comitato Europeo di Normazione, e saranno pronti entro aprile-maggio 2013.

Grazie a questi, i professionisti del web potranno riconoscersi in una figura professionale ben precisa, o formarsi per un nuovo e diverso profilo; le aziende potranno scegliere con maggior precisione i futuri professionisti; le società di formazione potranno costruire percorsi ad hoc per le varie professioni.

ICT: il Comune di Milano adotta skills IWA ultima modifica: 2013-01-21T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito