Lavoro e innovazione, nuove opportunità dall’UE

Post by: 24/10/2012 0 comments 719 views

MILANO – La Commissione Europea ha sempre guardato con interesse alle nuove tendenze del mercato lavorativo. Lo conferma l’European Social Innovation Competition 2013, un concorso che ha l’obiettivo di trovare le migliori soluzioni di innovazione sociale per aiutare le persone a trovare o cambiare lavoro.

Scopo dell’iniziativa è quello di trovare nuove strategie per creare nuove opportunità di lavoro, sia per i 25 milioni di europei che sono senza un impiego, sia per coloro che sono impiegati in mansioni scarsamente retribuite o che non tengono conto delle loro competenze lavorative o di esigenze familiari e di salute.

Il concorso è rivolto ai residenti negli Stati membri dell’Unione europea – o nei Paesi che hanno stabilito un accordo per partecipare al programma per la competitività e l’innovazione – alle organizzazioni di tutti i settori e alle società private.

La competizione è aperta a tutti i settori e a ogni tipo di organizzazione (profit, non-profit e società private).

Sul sito web sono presenti il bando completo e tutte le informazioni utili per accedere al concorso.

La selezione si sviluppa in cinque fasi. La prima è iniziata l’1 ottobre e terminerà il 21 dicembre 2012, termine ultimo per inviare la proposta. Tra gennaio e febbraio 2013 si valuteranno le proposte ricevute e saranno selezione fino a 30 idee che parteciperanno alle “semifinali”. La terza fase, si svilupperà durante il mese di marzo 2013, quando gli autori delle proposte selezionate parteciperanno a una due giorni di tutoraggio per lo sviluppo delle idee.

Il quarto stage che si chiuderà entro il 12 aprile 2013 prevede l’aggiornamento delle proposte sulla base dei concetti appresi durante la precedente sessione di tutoraggio.

Il penultimo step, previsto per maggio 2013, porterà alla selezione dei migliori 10 progetti e la selezione dei 3 vincitori con la cerimonia di premiazione e la consegna di 20mila euro per l’attuazione dell’idea. La sesta e conclusiva fase del concorso prevede un’ulteriore sessione di tutoraggio per i finalisti e i vincitori del premio.

Per qualsiasi richiesta riguardante la competizione, è possibile inviare un e-mail all’indirizzo di posta elettronica prize13@socialinnovationcompetition.eu.

 

di Mario Grasso

Lavoro e innovazione, nuove opportunità dall’UE ultima modifica: 2012-10-24T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito