Emilia: un bando per i creativi under 35

Post by: 13/02/2013 0 comments 732 views

BOLOGNA – Un bando rivolto ai giovani creativi che presenteranno progetti innovativi in alcune aree della Regione. 

È l’iniziativa dell’Associazione Gaer (Giovani Artisti Emilia Romagna), in accordo con la Regione Emilia Romagna.

Il bando si rivolge agli under 35 anni con residenza o domicilio in Emilia Romagna, e alle associazioni, con sede legale in Emilia, costituite per la maggioranza da giovani che hanno meno di 35 anni.

“Il prodotto della creatività”, questo il nome del bando, prevede contributi economici per progetti culturali nell’ambito delle arti visive, graphic design, fotografia, stampa, scultura, design 3D,design della moda, artigianato, gastronomia.

Ammessi anche progetti nell’ambito animazione, game design, musica, danza, teatro, scrittura creativa, poesia, interior design, urban design, interaction design e product design. Insomma un ambito d’intervento decisamente vasto. I progetti però devono dimostrare un ‘impatto’ positivo sul territorio.

La cifra stanziata non è alta (175 mila euro in totale) e infatti i singoli contributi non possono superare gli 8 mila euro, ma va apprezzata comunque l’iniziativa che si aggiunge ad altre attive nella Regione come il bando di sostegno alle start up varato dalla giunta regionale nell’aprile 2012 o il piano giovani 2013 della Camera di Commercio di Ferrara.

I progetti devono essere presentati entro il 1 marzo 2013 (non oltre le ore 14.00) presso la sede GAER di Forlì (Piazzetta Corbizzi n.9, 47121 Forlì Tel. 0543/712822).

I soggetti partecipanti alla gara saranno selezionati da una commissione tecnica. Il bando prevede anche  la concessione di spazi e locali con affitti agevolati, o gratuiti, nonché servizi gratuiti di consulenza e formazione. Su www.gaer.ws il testo integrale.

Emilia: un bando per i creativi under 35 ultima modifica: 2013-02-13T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito