Navacchio, il Polo Tecnologico cerca nuove start up

Post by: 11/11/2013 0 comments 1013 views

MILANO – Si riaprono le porte all’incubatore d’Impresa del Polo Tecnologico di Navacchio, passati i tre anni di incubazione le “vecchie” start-up devono lasciare il posto alle nuove ed avviarsi autonomamente sul mercato. Ecco quindi riaprirsi l’opportunità di entrare a far parte della struttura del Parco Tecnologico di Navacchio, quasi 1.300 mq dedicati ad aspiranti imprenditori e imprese start-up nate da non oltre 24 mesi.

Obiettivo offrire un supporto reale e concreto alle esigenze delle start-up, incoraggiandole a valorizzare le idee e le opportunità
imprenditoriali, agevolandole ad affacciarsi fin da subito sul mercato.

Quattro anni in cui, grazie a tutor e mentorship viene offerto oltre ad una pluralità di servizi, un percorso assistito e mirato a favorire la condivisione di spazi e risorse, uffici totalmente arredati e comprensivi di reti a fibre ottiche per la telefonia e la connettività, spazi comuni per lo svago e il ristoro.

Avere una buona idea innovativa e mettersi in gioco per creare un’impresa, questi i requisiti per andare avanti, nonostante il periodo di crisi, ma anche avere il giusto sostegno e servizi qualificati, ne è convinta Elisabetta Epifori direttore dell’Incubatore del Polo Tecnologico di Navacchio – “tante start-up e spin-off che hanno realizzato i propri obiettivi professionali lo hanno fatto anche grazie al percorso di Incubazione studiato per loro dal Polo Tecnologico di Navacchio e che oggi viene rafforzato anche dal servizio di Pre-Incubazione oltre che dal perfezionamento dei servizi per l’avvio e l’accelerazione di nuova imprese. Oggi grazie al regolare e costante turnover delle aziende, dato che non possono rimanere nell’incubatore più di tre anni, si libereranno alcuni spazi all’interno dell’Incubatore, e quindi chi avesse intenzione di creare una start-up può valutare le opportunità offerte dal nostro incubatore.” – continua Epifori.

Un’occasione da non perdere per tutti coloro che, prima di avviarsi sul mercato, vogliano verificare la bontà e la fattibilità della loro “idea d’impresa”, senza alcun costo dato che i servizi di preincubazione, affiancamento nella creazione del Business Plan e la sua valutazione sono tutti a costo zero.

Per maggiori informazioni visitare il sito web o ospedite la vostra idea d’impresa a Monica Forconi (tel.050/754702 forconi@polotecnologico.it).

Navacchio, il Polo Tecnologico cerca nuove start up ultima modifica: 2013-11-11T00:00:00+00:00 da Redazione

Scrivi ora un commento

Assicurati di scrivere le informazioni obbligatorie (nome, email). Il codice HTML non è consentito