Programma il Futuro premiato per il digitale nelle scuole

0
157
Programma il Futuro premiato per il digitale nelle scuole

Nuovo importante doppio riconoscimento per ”Programma il Futuro”, progetto del Ministero dell’Istruzione realizzato dal Laboratorio Informatica e Scuola del CINI (Consorzio Interuniversitario Nazionale Informatica) per diffondere nelle scuole le basi scientifiche dell’informatica e l’uso consapevole delle tecnologie digitali.

Nell’ambito della prima edizione del Premio Nazionale per le Competenze Digitali, promosso dal Dipartimento per la trasformazione digitale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, Programma il Futuro è stato premiato nella categoria “Digitale nell’educazione per le scuole” e ha ottenuto una menzione speciale quale progetto più votato dal pubblico.

Il Premio voluto dal dipartimento digitale dell’Esecutivo è nato con l’obiettivo di‘’ individuare buone pratiche e dare visibilità a iniziative di formazione innovative che propongono un approccio al digitale semplice e si distinguono per l’originalità e la possibilità di essere replicate in altri contesti’’.

La valutazione dei progetti ha coinvolto sia una giuria di esperti, selezionati dal Dipartimento per la trasformazione digitale, sia il pubblico online che tramite la piattaforma ParteciPa ha prodotto  oltre 13mila votazioni!

Programma il Futuro con 1820 voti e’ stato il progetto più votato dal pubblico  tra i 22 progetti scelti dalla giuria tra 120 proposte inizialmente presentate e provenienti da aziende, pubbliche amministrazioni, terzo settore. imprese.

Enrico Nardelli, professore di informatica presso l’Università di Roma Tor Vergata e direttore del Laboratorio del CINI, si dice  “molto felice di questo riconoscimento’’ sottolinea che ‘’Programma il futuro in questi anni è diventata un punto di riferimento per l’insegnamento dell’informatica nella scuola’’ ringrazia i ‘’docenti e il team per la professionalità, l’impegno, la passione dedicate’’ e ‘’i partner che grazie al loro supporto economico hanno reso possibile l’iniziativa’’’.

Forte dei nuovi riconoscimenti ‘Programma il Futuro’ continua a produrre materiali didattici utili per insegnanti, genitori e studenti. Le guide formative realizzate dal team di progetto, e proposte online, hanno raggiunto 130.000 download e quasi 390.000 visualizzazioni dei relativi video, mentre il canale Youtube con i tutorial ha superato 1,3 milioni di visualizzazioni.

È in pieno svolgimento inoltre, come ogni anno, il concorso ideato da Programma il Futuro per le scuole con l’obiettivo di approfondire i temi legati al digitale e stimolare la creatività degli studenti Quest’anno il tema scelto è  ‘’La privacy   come diritto umano nella società digitale’’ Le iscrizioni per partecipare sono aperte fino al 16 maggio.

Il concorso ha ricevuto il prestigioso patrocinio del Garante per la Protezione dei Dati Personali. E proprio i contenuti del sito del Garante ispireranno le scuole partecipanti – infanzia, primarie e secondarie di I e II grado – per la realizzazione di elaborati sull’uso di app e smartphone, sulla pubblicazione di immagini online, sulle deepfake, sugli assistenti digitali.